Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Schüco alla Biennale di Venezia 2014

schuco

Schüco alla Biennale di Venezia 2014
L’architettura come impegno sociale nel progetto ‘Bungalow Germania’

La 14ª Mostra Internazionale di Architettura di Venezia ha aperto le porte il 7 giugno 2014. L’architetto olandese Rem Koolhaas, curatore dell’edizione di quest’anno, ha scelto il tema chiave per i padiglioni nazionali: “Absorbing Modernity: 1914-2014“. Il contributo della Germania è stato progettato dal duo di architetti Alex Lehnerer e Savvas Ciriacidis di Zurigo. Schücosostiene il progetto su richiesta di entrambi gli architetti.

Lehnerer e Ciriacidis hanno sviluppato con il titolo di “Bungalow Germania” il concetto espositivo che affrontal’architettura come impegno sociale, in particolare il loro contributo a che vedere con il padiglione tedesco e il “Kanzlerbungalow” (la residenza del Cancelliere) a Bonn costruita da Sep Ruf. Savvas Ciriacidis riassume succintamente il motivo per cui i due committenti, che gestiscono insieme l’ufficio di architettura CIRIACIDISLEHNERER di Zurigo, hanno voluto Schüco nella loro squadra: “Con i suoi 60 anni di esperienza, Schüco è il partner perfetto per il nostro concetto”.

Per Andreas Engelhardt, Presidente del Comitato esecutivo di Schüco, la scelta di aderire a questo progetto è stata naturale: “Ci siamo accordati subito e siamo lieti di sostenere il contributo della Germania. Per noi, gli architetti sono un gruppo di dialogo fondamentale e la Biennale di Architettura ha una lunga tradizione di architetti di fama internazionale”.

Anche Schüco Italia ha dato il proprio aiuto, offrendo  consulenza nella realizzazione della struttura del Bungalow Germania ideata dai due architetti di Zurigo. “Siamo da sempre impegnati nell’affiancare il mondo dell’Architettura – commenta Roberto Brovazzo, Direttore Generale della sede italiana -, offrendo non solo prodotti flessibili, ma anche soluzioni ad hoc che rispondono a specifiche esigenze di progettazione, oltre che servizi di supporto tecnico pensati perché l’affidabilità, il comfort e la sostenibilità che caratterizzano i nostri sistemi coincidano con la creatività e la libertà compositiva degli architetti”.

La comunità internazionale di architetti sarà sicuramente curiosa di vedere come Lehnerer e Ciriacidis hanno affrontato il tema scelto e hanno sapientemente combinato elementi di storia dell’architettura tedesca nel loro progetto.

Comments are closed.

ebay store casaè fratelli laruffa facebook casaè fratelli laruffa
angaisa delta italia distributori idro termo sanitari made fatti per chi costruisceBrico OK website