Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Posa pavimenti e fughe

pietrasolis

Panaria – serie Pietra Solis – effetto melange naturale

 

Scegliere di sostituire un vecchio pavimento o di installarne uno nuovo comporta un’attenzione maggiore al sistema di posa, al sottofondo, agli strati cementizi, alle fughe, ai giuni di dilatazione, ai perimetrali, ecc… E’ bene approfondire i requisiti estetici e tecnici delle piastrelle ( in relazione allo stile e alla destinazione d’uso degli ambienti) , i formati da posare, lo schema di posa, le dimensioni ed il colore delle fughe.

Valutare con attenzione la scelta del colore delle fughe: stucchi molto colorati, in particolare neri, marroni, rossi, o comunque di colore deciso, non devono essere usati su prodotti LEVIGATI; la loro rimozione risulta laboriosa. La posa senza fuga è fortemente sconsigliata. Nel caso di posa modulare di diversi formati, prevedere fughe di 2mm per i prodotti rettificati, 3-4 mm per i prodotti non rettificati; circa 7-10 mm per i prodotti tipo pietre da esterno..

Posando le piastrelle con adesivi adeguati, la superficie deve essere perfettamente piana, staggionata, priva di polvere e di fessurazioni visibili. Rispettare i tempi di lavorazione dei materiali, seguedo le schede tecniche dei produttori. E’ compito del posatore controllare sempre il materiale prima della posa, stendendo alcune piastrelle (almeno 3 mq), controllando l’effetto finale. Durante la posa prelevare il materiale da più scatole. Non segnare le superfici con pennarelli.

Le fughe vanno riempite con stucchi solo quando il pavimento è pedonabile e privo di ogni tipo di residuo. L’impiego di stucchi cementizi non additivati implica la pulizia dei residui di posa con spugna appena bagnata. La “pulizia” dopo posa deve essere fatta dopo 4-5 giorni (per permettere il. necessario indurimento degli stucchi delle fughe), bagnado prima le fughe con acqua, poi utilizzando appositi detergenti a base acida (tipo Marbec – Viacem; Mapei – Keranet. Per gli stucchi epossidici o additivati (con lattici tipo Mapei – Fugolastic), si raccomanda la pulizia con spugna e abbondante acqua. Questi prodotti induriscono rapidamente e la rimozione dei residui diventa difficoltosa.

Comments are closed.

ebay store casaè fratelli laruffa facebook casaè fratelli laruffa
angaisa delta italia distributori idro termo sanitari made fatti per chi costruisceBrico OK website