Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Mapei per la Collezione Peggy Guggenheim

peggyguggenheimvenezia

Mapei per la Collezione Peggy Guggenheim
L’Azienda partecipa ai lavori di ristrutturazione della caffetteria del museo

Il Peggy Guggenheim Cafè si rinnova e lo fa in grande stile, anche grazie a Mapei. L’Azienda leader mondiale nel campo dei prodotti chimici per l’edilizia ha infatti partecipato nella primavera di quest’anno ai lavori di ristrutturazione della caffetteria del Museo. Mapei ha fornito i prodotti per la tinteggiatura delle pareti e in particolare: la pittura acrilica ELASTOCOLOR WATERPROOF, impermeabile e di facile pulibilità, per interni ed esterni; il rivestimento acrilico a spessore per interni ed esterni QUARZOLITE TONACHINO, a elevata protezione e riempimento; il rivestimento minerale ai silicati rasato fine SILEXCOLOR MARMORINO, altamente decorativo e a elevata resistenza chimica. I visitatori saranno così accolti in un luogo completamente rinnovato dove concedersi una pausa all’altezza di una cornice unica al mondo.

l progetto di rinnovo conferma ancora una volta il legame tra l’Azienda e la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia. Mapei ha infatti aderito anche quest’anno, come dal 2008 ormai, al progetto Intrapresæ Collezione Guggenheim: il primo e più conosciuto programma italiano di sostegno privato a un museo, che vede coinvolte le più importanti realtà imprenditoriali nazionali e internazionali. Aziende che condividono la passione per l’arte e credono nell’investimento a sostegno della cultura, distinguendosi per l’attenzione a progetti culturali e di responsabilità sociale. Una vera e propria collaborazione strategica che si è consolidata nel tempo grazie al coinvolgimento di Mapei nel restauro di due importanti “luoghi dell’arte Guggenheim”.

Nel 2008, i prodotti Mapei sono stati usati per il restauro del Museo Solomon R. Guggenheim di New York. L’edificio di Frank Lloyd Wright, aggredito nel tempo dagli agenti atmosferici, presentava numerose fessurazioni. La riqualificazione ha tenuto conto della necessità di mantenere una certa elasticità della superficie dell’edificio, per evitare la formazione di nuove fessure.

Nel 2009, Mapei ha contribuito al restauro del Museo di Venezia. L’intervento ha interessato sia la facciata in pietra d’Istria di Palazzo Venier dei Leoni che dà sul Canal Grande, sia il risanamento della facciata su Rio delle Torreselle, dove si trova l’entrata del museo.

Inoltre, nel 2012, Mapei è stata Sponsor ufficiale della mostra Ciclismo, cubo-futurismo e la quarta dimensione. ‘Al velodromo’ di Jean Metzinger, realizzata dalla Collezione Peggy Guggenheim di Venezia per rendere omaggio al vincitore dell’edizione del 1912 della famosa corsa ciclistica Parigi-Roubaix, una delle gare più rappresentative, alla quale Mapei è particolarmente legata.

Mapei sostiene da sempre la conservazione del patrimonio artistico, contribuendo a restaurare con i propri prodotti e la propria tecnologia i grandi luoghi della cultura internazionale e italiana. Tra gli altri ricordiamo: il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro Petruzzelli di Bari, il Teatro San Carlo di Napoli e il Museo Archeologico di Palermo “Antonio Salinas”.

A conferma di questo grande impegno per l’arte e la cultura, l’Azienda ha aderito quest’anno come Sponsor tecnico alla mostra Temi & Variazioni. L’impero della luce, formula curatoriale ideata nel 2002 da Luca Massimo Barbero per le opere e gli spazi della Collezione Peggy Guggenheim, che si è tenuta dal 1° febbraio al 14 aprile a Palazzo Venier a Venezia. Mapei ha fornito i prodotti per la tinteggiatura delle pareti della sala. Protagonista dell’intervento DURSILITE, idropittura murale lavabile, a bassa presa di sporco, in grado di conferire un’eccellente permeabilità al vapore e una buona lavabilità unita a un’ottima e durevole protezione.

Comments are closed.

ebay store casaè fratelli laruffa facebook casaè fratelli laruffa
angaisa delta italia distributori idro termo sanitari made fatti per chi costruisceBrico OK website